Text/HTML

PUBBLICI ESERCIZI - CONTRIBUTO AGGIUNTIVO MALATTIA - LAVORATORI INTERMITTENTI

giovedì 4 luglio 2024

Il messaggio Inps n. 2382 del 26-6-2024 affronta il tema del contributo aggiuntivo di malattia (0,77%) dovuto per i lavoratori intermittenti adibiti a un’attività compresa tra quelle proprie dei pubblici esercizi.
La procedura non si riferisce a una nuova normativa (l’Istituto richiama la circolare n. 71 del 21-3-1985) e quindi non c’è aumento dei contributi.
Per i lavoratori intermittenti il contributo di malattia è uguale a quello dovuto per gli altri lavoratori occupati (circolare n. 41 del 13-3-2006).
Ecco il punto procedurale.
Tanto premesso, in riferimento ai lavoratori intermittenti identificati con il codice tipo contribuzione “G0” e “H0” alle dipendenze dei datori di lavoro sopra individuati, con il presente messaggio si comunica che è stato istituito il nuovo codice tipo lavoratore “IA”,
avente il significato “Lavoratore intermittente addetto ai pubblici esercizi per i quali è dovuto il contributo aggiuntivo di Malattia dello 0,77%”, da esporre all’interno della sezione <PosContributiva> del flusso Uniemens.

da confcooperative

Da Confcooperative